articolo pubblicato | articolo in abbonamento
Sottoposto a Peer review

Ad un anno dall’entrata in vigore della legge Orlando: una riforma ancora in corso

Enrico Mario Ambrosetti

Archivio Penale
© dell'autore 2018
Ricevuto: 11 maggio 2018 | Accettato: 13 maggio 2018 | Pubblicato: 14 maggio 2018


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati


Riassunto

Nell’articolo vengono esaminati i principali aspetti di diritto penale sostanziale della riforma Orlando. In prima battuta, vengono analizzate la nuova disciplina in materia di prescrizione del reato, la causa di estinzione del reato per la riparazione del danno (art. 162-ter c.p.) e le modifiche di pena per alcuni delitti. Successivamente, sono considerati i principi della legge delega e i decreti legislative finora attuati, in particolare quello sulla riserva di codice (art. 3-bis c.p.). Il giudizio sulla riforma è articolato: sicuramente negativo con riguardo alle modifiche in tema di prescrizione e inasprimento delle pene; positivo, invece, con riferimento all’art. 162-ter c.p. e alla riserva di codice. Tale giudizio sarà ancora più favorevole se verrà emanato il decreto con le nuove norme sull’ordinamento penitenziario.

 

The essay analyzes the principle aspects of substantive criminal law relating the Orlando reform: at first, the new statute of limitation in criminal law, the cause of extinction of the crime because of the restoration of the damage (art. 162-ter Criminal Code) and the modifications of penalties concerning some crimes. Later, are analyzed the principles of the act of delegation to the Government and the legislative decrees, particularly the decree introducing the principle of the rule of Criminal Code (art. 3-bis). The judgement about the reform is articulated: certainly negative with regard to the new statute of limitation in criminal law and  the aggravation of penalties; positive with reference to the cause of extinction of the crime because of the restoration of the damage (art. 162-ter Criminal Code) and the principle of the rule of Criminal Code. This opinion will be more favourable if the decree introducing the new rules in the penitentiary system will be issued.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati