articolo pubblicato | articolo in abbonamento
Sottoposto a Peer review

Bene giuridico e accertamento causale nel reato di morte o lesioni come conseguenza del delitto di inquinamento ambientale

Francesco Barresi

Archivio Penale
© dell'autore 2017
Ricevuto: 01 dicembre 2017 | Accettato: 12 dicembre 2017 | Pubblicato: 15 dicembre 2017


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati


Riassunto

Il contributo si propone di illustrare le principali caratteristiche dell’accertamento del rapporto causale tra “fatti” di inquinamento ed eventi lesivi o mortali nel contesto della fattispecie di cui all’art. 452-ter c.p. Muovendo dall’analisi dei concetti di ambiente e di salute, si proverà anzitutto a individuare i beni giuridici oggetto di tutela. Successivamente, si procederà a un confronto tra il delitto in esame e quello di disastro ambientale, mettendo in luce come al mutare delle “coordinate” spaziotemporali, individuate dal legislatore in sede di tipizzazione delle due fattispecie, mutino, correlativamente, il metodo e le gli strumenti scientifici necessari per la ricostruzione del nesso eziologico.

 

The aim of the article is to illustrate the peculiarities of causal assessment related to the offense under Article 452-ter c.p. First of all, I wil start by analysing the concepts of environment and health, in order to identify the legal assets protected by the law. Then, I will compare the offense mentioned above with the crime of environmental disaster, also showing out how changes in between the spatio-temporal “coordinates” might influence the method of causal explication.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati