articolo pubblicato | open access
Sottoposto a Peer review

Il diritto al controllo nel merito tra immediatezza e ragionevole dubbio

Alfredo Gaito E. Nadia La Rocca

Archivio Penale
© dell'autore 2017
Ricevuto: 04 novembre 2017 | Accettato: 08 novembre 2017 | Pubblicato: 10 novembre 2017


L’intero articolo è disponibile


Riassunto

Il contributo analizza gli itinerari percorsi dalla dottrina e dalla giurisprudenza in materia di doppio grado di giurisdizione di merito. Le recenti interpretazioni della giurisprudenza europea hanno inciso in maniera significativa sulle prassi interne tanto da imporre modifiche legislative. L'appello, concepito come giudizio meramente cartolare e improntato alla rilettura degli atti di prime cure, ha assunto una nuova fisionomia: la giurisprudenza prima, il legislatore poi, hanno imposto un vaglio improntato all'oralità ed al contatto diretto tra giudice e prova orale nel giudizio instaurato per l'overturnig. Il risultato normativo tuttavia ha lasciato irrisolte molteplici questioni, in grado di mettere in crisi il cambiamento e la sua reale e ragionevole incidenza positiva. Con tali consapevolezze non può che guardarsi al futuro tenendo conto dei possibili rischi di incosituzionalità del nuovo co. 3-bis dell'art. 603 c.p.p., senza sottovalutare la necessità di un recupero dell'immediatezza mancata in executivis  

 

The contribution analyses the itineraries which are guided by the doctrine and jurisprudence on the subject of a double degree of jurisdiction. Recent interpretations of European jurisprudence have significantly influenced internal practices so as to impose legislative changes. The appeal, conceived as a purely cartulary judgement and based on the re-reading of the acts of first care, has assumed a new physiognomy: The jurisprudence before, the legislator then, have imposed a screening based on orality and direct contact between Judge and oral trial in the judgement established for the Overturnig. The normative result however has left unsolved many issues, able to put in crisis the change and its real and reasonable positive incidence. With these awareness can only look to the future taking into account the possible risks of incosituzionalità of the new paragraph 3-bis of art. 603 C.P.P., without underestimating the need for a recovery of the immediacy lacking in executivis.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L’intero articolo è disponibile